Sacra Vestigia

Regola bollata e autografi di San Francesco

Ad Assisi, il 25 marzo 2017 il Salone Papale del Sacro Convento di San Francesco ha ospitato la presentazione di un importante progetto culturale curato da Scrinium, realizzato in collaborazione con il Sacro Convento di San Francesco in Assisi, l’Arcidiocesi di Spoleto – Norcia e la Società Internazionale di Studi Francescani.

Il risultato della impegnativa impresa editoriale è l’opera Sacra Vestigia – Francesco d’Assisi, inedita esclusiva edizione della lettera bollata di papa Onorio III di conferma della Regola dei frati Minori (Solet annuere - 29 novembre 1223) e degli unici due autografi superstiti di san Francesco (Chartula di Assisi e Lettera a frate Leone), resa a partire dalle fonti originali custodite nella Cappella delle Reliquie della Basilica Inferiore di San Francesco in Assisi e nel Duomo di Spoleto.

Insieme al Padre Custode del Sacro Convento Fra Mauro Gambetti e all’Arcivescovo di Spoleto – Norcia, sono intervenuti il Prof. Francesco Santi dell’Università degli Studi di Cassino, che ha tenuto una vivacissima e originale dissertazione sulla scrittura di Francesco, il Prof. Attilio Bartoli Langeli, autore della preziosa edizione diplomatica della lettera papale e degli autografi e infine il Prof. Menestò, vicepresidente della Società internazionale di Studi francescani. Ha moderato gli interventi il brillante giornalista e vaticanista di Panorama Orazio La Rocca.